Archivio tag: consulente tecnico di parte

Seminario Investigazioni Digitali

Ieri abbiamo partecipato al seminario organizzato dal dott. Antonio Piva (qui la locandina dell’evento).

Relatore Luigi Nicotera, argomento:

L’investigazione digitale: Metodologie tecnologiche di intervento in casi di un incidente informatico aziendale, come acquisire, preservare e documentare la fonte di prova

Intervento interessante, volto a fare awareness e a sottolineare l’importanza fondamentale della professionalità dell’esperto di Digital Forensics.
Non possiamo che essere d’accordo al 100%, sia in ambito aziendale che per l’Autorità Giudiziaria.
Sensibilizzare all’importanza della formazione e dell’esperienza specifica in ambito forense è da anni la priorità di tutti i professionisti del settore.

Ne abbiamo parlato a suo tempo al Convegno “Digital Forensics: Individuazione, acquisizione e utilizzo della prova digitale. Questioni giuridiche, best practices, nuove prospettive” e continueremo a sottolineare l’importanza della professionalità ad ogni possibile occasione, quindi non possiamo che apprezzare quanto esposto da Nicotera.

 

 

Grande successo per un nostro cliente

Grande successo per un nostro cliente.

Un dipendente infedele poco prima di dimettersi aveva copiato decine di migliaia di documenti dal server aziendale (progetti, offerte commerciali, elenchi fornitori e clienti, ecc.).
Il mese successivo ha iniziato a lavorare per un’azienda concorrente.

Una Perizia Informatica preliminare ha permesso al nostro cliente di individuare elementi sufficienti per sporgere denuncia.
L’Autorità Giudiziaria ha compiuto gli accertamenti necessari e sono stati eseguiti sequestri ed accertamenti tecnici. In questa fase il Consulente Tecnico di Parte ha seguito e coadiuvato le indagini fornendo il proprio supporto.
Il dipendente è stato infine condannato dal Tribunale di Udine, e ora il nostro cliente potrà procedere in sede civile.